Chi sono

Mi chiamo Marta, originaria del centro Italia. Da una passione nata diversi anni fa relativa al mondo dei sogni e alle sue manifestazioni è partita una ricerca che si arricchisce strada facendo: lo studio e la comprensione del linguaggio e delle dinamiche oniriche in una chiave che abbraccia la contemporaneità dei processi psichici e corporei.

Da alcuni anni conduco il Laboratorio dei Sogni, un lavoro di condivisione sul sogno inteso come un “racconto”, materiale che permette di esplorare e amplificare significati attraverso le diverse voci e sensibilità che compongono il gruppo.

Il Laboratorio dei Sogni è nato una sera di febbraio al circolo arci Spazio inDue di Bologna, come sperimentazione di condivisione di sogno, per poi assumere nel tempo una forma più strutturata e organica. Nell’ottica della dimensione di processo -di cui il sogno è uno dei massimi esponenti- dall’interazione tra partecipanti e contenuti onirici nasce una situazione sempre nuova che porta prospettive e visioni proprie del gruppo e delle sue istanze conoscitive.

L’ interesse nei confronti della materia onirica è cresciuto e si è sviluppato nel corso degli anni attraverso l’approfondimento delle immagini notturne, le letture di testi sul sogno e sul sognare e l’ascolto e la condivisione dei sogni: un viaggio alla scoperta di una cultura tanto vasta quanto antica, di cui perlopiù si è persa la memoria.

L’esperienza e le conoscenze che porto e condivido nel blog e nel Laboratorio dei Sogni scaturiscono dall’attività di studio e di lavoro quotidiano sul sogno. Il blog è un invito a scendere per poter salire, percorrendo l’inestimabile ricchezza del mondo interiore.